Adozione illegale: la Rai chiede il parere alla dott.ssa Simona Di Mambro

E’  notizia di oggi, che una famiglia della zona del frusinate abbia avuto un bambino da una coppia di stranieri in cambio di soldi.

Purtroppo, come risulta dai dati dell’Unicef, si stima che ogni anno, 50.000 bambini siano vittime di traffico o compravendita; una situazione favorita dalla nostra posizione geografica e dalla storia del paese, che ha sempre avuto migrazioni di popolazione verso i paesi limitrofi.

I bambini vittime del traffico subiscono traumi psicologici dovuti alla separazione dalle famigle, oltre che abusi fisici dai trafficanti e da altri sfruttatori. Le cause di fondo del traffico di minori sono complesse tra loro ma correlate: povertà, limitato accesso all’istruzione, debolezza delle istituzioni, tempi di attesa troppo lunghi per le adozioni etc.

Ricordiamo però che la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, riconosce i minori come suggetti titolari di diritti inalienabili.

http://www.youtube.com/watch?v=B_aGP5TgJlo

http://www.lagazzettacassino.it/?p=872


4 Comments

  1. Francesco

    Complimenti Simona!

  2. Hey there this is a fantastic post. I’m going to e-mail this to my pals. I came on this while exploring on aol I’ll be sure to come back. thanks for sharing.

Rispondi


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi